Antigua miniatura 1:43 Scale Carr PR043 Peugeot Expert de 1998 Policía Nacional.
Exoto RACING legens 1:18 Corvette Grand Sport Coupe 80 1963 in scatola originale a657

I ricercatori della Fondazione Veronesi
2019

DETOMASO PANTERA gt5 tg. 5 GT BIANCO bianca perlmu 1982 1/100 Tecnomodel resin 1:18

La ricerca in numeri

Gok 1:18 Autoart Maserati Quattroporte GTS Nuovo Conf. Orig. Le borse di studio che sosteniamo

Newsletter

Corgi Toys 305 Triumph T.R.3 Sports car mint in box Iscriviti alla Newsletter

I tool della salute

30090 - Premium ClassiXXs Mercedes Unimog 416 Doka-Verde/Nero - 1975 - 1:18

AREA DOWNLOAD

MERCEDES Unimog 406, Verde scuro, 1:18, Premium CLASSIXXS
MATCHBOX RW 73a pressure refueller blu grigio come nuovo in MOKO-BOX
Lotus Submarine The Spy who loved me James Bond 007 Autoart 1/18 SEE INFO
Carousel 1 1974 AAR Eagle Indianapolis 500 Pancho Carter 11 1:18 OVP

Maura Massimino per Gold for Kids

MATCHBOX RW 57b CHEVROLET IMPALA RUOTE argentate PIASTRA DI BASE Blu Top in C BOX

Da non perdere

1/18 HONDA PRELUDE SI BA 5 SI 1989 PHOENIX rosso RESIN MODEL HJ1804R HOBBY
PORSCHE 911 991 gt3 RS 2016 bianca Autoart 1:18 aa78166 Model Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Diabete di tipo 1: un farmaco «ritarda» l'arrivo della malattia

Looksmart AUDI TT Offroad Concept Beijing International automobile Exhibition

Un anticorpo monoclonale, il teplizumab, potrebbe ridurre la distruzione delle cellule beta del pancreas nei pazienti ad alto rischio (chi ha già un parente malato)

12-06-2019
ZC1320 Police Vehicles IPV01 Voiture miniature 1/43 1961 Austin A110 Westminster «Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

«Tumorial», la serie di video che spiega il cancro ai ragazzi

Da oggi disponibili in rete i video realizzati dagli adolescenti in cura (o curati) all'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano per rispondere ai dubbi dei coetanei che si ammalano di cancro

10-06-2019
NISSAN Fairlady z432 ps30 1969 bianco, modello di auto 1:18/Autoart

L’ingiustificata euforia di una partita inutile spinge Ancelotti a sbagliare formazione. Creativo nei fuochi d’artificio, l’allenatore chiede più che al Napoli a se stesso troppi favori. Il primo, dimentica la squalifica di Allan e Koulibaly, due colossi in fare difensiva. Secondo, offre un imbarco da ultimo minuto a Verdi, che arriva come un figurante di ultima fila proprio a Bologna, dove aveva lasciato discreti ricordi. Terzo, rimette in vetrina Insigne, ogni riferimento al mercato non è casuale. Ancelotti è uomo di coraggio, e ora ne trova ancora di più. Con consapevole imprudenza lascia fuori Callejon, un vigile inflessibile della fascia destra, per far posto ad un sempre più scolorito Verdi. Non lo trova invece Mertens, tra i migliori per prontezza e ubiquità tattica contro l’Inter. I vizi strutturali sono mascherati nei primi 25 minuti dal Napoli ben disposto in fase attiva. Crea molto, tira spesso, sbaglia troppo. Insigne insiste con il suo interno destro, tentativi deboli e fuori porta. Il Bologna concede campo, ma ha gli uomini giusti per recuperarlo presto. Pulgar e Dzemail spingono e marcano. Sono i due mediani del 4-2-3-1. Soriano e l’inossidabile Palacio si uniscono al coro per lanciare Santander, bravo in fase difensiva e audace nelle ripartenze, puntuale per il primo gol di testa. Il Napoli aveva più volte rischiato sulle palle alte con difesa mai piazzata e senza Koulibaly. Inevitabile il raddoppio di Dzemaili con un tiro perentorio a palla scoperta, perché il Napoli si sfilaccia ad ogni assolto del Bologna. Ancelotti si pente della sua incauta generosità con Verdi e Insigne. Sono i primi che elimina. Perché impalpabili in avanti e assenti in fase difensiva. Verdi non è Callejon, come Insigne non vale l’ultimo Mertens. Di più: Luperto non è Koulibaly, Albiol perde nel gioco alto, Zielinski non è Allan, Younes si incarta con la palla finché non trova a chi darla, solo Fabian Ruiz dà qualche lampo di genio, per emergere nella ripresa, prova ad essere l’anima di una più equilibrata. Callejon attiva il suo settore, sull’altro versante Ghoulam si candida per una grande stagione, non è un caso che segni lui il primo gol. Milik apre spesso a destra per lasciare spazio a Mertens, e non è un caso che assegni lui il secondo, ispirato da Younes che per una volta sa a chi dare la palla, l’esclusione di Dzemali slega Zielinski che coglie il 27esimo palo. Se i numeri contano, la classifica chiude con 79 punti, 12 meno dell’anno scorso e qualche bocciato. Un nome: Verdi. Ma Insigne e Milik sono a malapena rimandati.

Bos 1/18 scale resin-bos350 Cadillac Sedan de Ville METALLIC LIGHT blu

News dalla Fondazione

Kyosho 1/18 Scale diecast - 08901FW Land Rover Defender 90 Fuji bianca
Pathfinder Models 1/43 Scale PFM16 - 1952 Austin Hereford 1 Of 600 verde
McLaren 570s Coupe Bianco dal 2017 76041 1/18 Autoart Modello auto con o senza 10-06-2019

Aperto il bando per i finanziamenti alla ricerca 2020

VISION 1/43 Porsche 911 964 Carrera RS 1992 mint verde finished product
Morris Minor 1000 Sun Star 1:12 no 1:18 FREE SHIPPING WORLDWIDE
DINKY 352 ED STRAKER 'Auto da TV a' UFO' . Deep Giallo. anni 1960 problema 28-05-2019

«Dona le tue rughe»: la campagna a sostegno delle donne col cancro

MERCURY 24 - MASERATI 3500 GT-Dark blu-A/A 28-05-2019

Fondazione Umberto Veronesi al Festival della fantascienza